ALMAVIVA, MUSTILLO (PC): «DI MAIO GIUSTIFICA ALMAVIVA»

«Da Di Maio una giustificazione alla politica aziendale di Almaviva e alle delocalizzazioni. Il rimprovero da fare ai sindacati non è certo quello di non aver firmato un accordo inaccettabile, semmai quello di aver accettato per anni accordi del genere e anche peggiori e non aver dato alcuna prospettiva di lotta concreta per i lavoratori», è quanto ha affermato Alessandro Mustillo, segretario del Partito Comunista di Roma. «Bisogna lottare contro il collaborazionismo sindacale per costruire un vero sindacato di classe, – continua la nota – non attaccare l’idea stessa dell’organizzazione dei lavoratori come fanno i grillini. Perché nella lotta individuale vinceranno sempre i padroni. E magari a Di Maio va bene così». Così, in una nota Alessandro Mustillo, Segretario del Partito Comunista di Roma.

Leave a Reply