Mustillo (PC): «Il problema della Muraro è politico»

«Il problema della Muraro è politico», ha dichiarato Alessandro Mustillo, segretario della federazione romana del PC. «Non si può dire di voler rompere con gli interessi che hanno governato Roma e poi mettere un’assessore ai rifiuti che tutti, dico tutti, sapevano, prima ancora della nomina, essere legata a Cerroni, ed essere favorevole all’apertura dell’impianto di Rocca Cencia. Non so se ci siano responsabilità giudiziarie, non spetta a me dirlo, e dico la verità mi interessa relativamente. Il punto è la scelta e la responsabilità politica. Per la mentalità grillina la Muraro doveva lasciare immediatamente. Il fatto che sia stata difesa per settimane dal sindaco acuisce il problema. Per noi comunisti il problema è la scelta della Muraro, anche senza avvisi di garanzia». Così Alessandro Mustillo (segretario della federazione romana del Partito Comunista) in un’intervista a ‘La Riscossa’, quotidiano online del Partito Comunista.

Qui l’intervista completa.

Leave a Reply